Windsurf tra le onde brasiliane

Il windsurf è ormai uno sport di moda, in qualsiasi posto ci siano onde pazzesche e venti forti si possono ammirare questi artisti delle onde, anche in Brasile si può praticare questo sport, scopriamo dove.

Fortaleza e Jericoacoara sono due città famose per i venti forti africani che tirano proprio grazie all’inclinazione della costa che non fa perdere forza ai venti, e questi posti sono ideali per il windsurf.

Le onde generalmente sono giganti, arrivano fino a 2 m, ma grazie alla posizione geografica e al vento le onde funzionano da catapulte per salti e giochi spettacolari.

Il vento è presente tutto l’anno, infatti Jericoacoara è una meta ideale per tutti gli sportivi che vogliono migliorare nel windsurf, bisogna solo stare attenti alla marea.

Il fatto che si possa navigare su tutto il litorale compreso il fiume Guriú permette di aumentare la velocità del vento, inoltre la presenza dei laghi, Tatajuba, Lagoa Azul e Lagoa Paraíso, sono utili per migliorare la tecnica e praticare il freestyle.

Generalmente il vento nelle spiagge alla mattina è un po’ più debole rispetto al resto della giornata, i mesi migliori per praticare sono da agosto a settembre perché il vento arriva anche a 20/30 nodi al giorno.

Per gli amanti del windsurf è vietato perdersi le spiagge di Jericoacoara per migliorare e provare questo sport così spettacolare e affascinante in cui gli sportivi disegnano linee morbide tra le onde dell’oceano Atlantico e gli alisios.

Potrebbero interessarti anche...