Indici in negativo a Wall Street ma Amazon è in crescita

Indici in negativo a Wall Street ma Amazon è in crescita

Alla fine del mese di aprile 2016, Wall Street registrava indici negativi a tutto campo: il Dow Jones cede lo 0,2%, l’S&P 500 lo 0,4% e il Nasdaq Composite lo 0,3%. Vediamo la crescita di quelli più comuni:

  • redditi privati: +0.4%
  • spese personali: +0.1%
  • costo del lavoro: +0.6%
  • attività manifatturiera: – 3.2%

in calo anche la stima preliminare dell’indice sulla fiducia dei consumatori statunitensi (dai 91 punti di marzo agli 89 di aprile). Forti acquisti invece su Amazon. Siamo al + 10%. Un trimestre caratterizzato da tutta una serie di record per il colosso dell’e-commerce. Picco di utili trimestrali per il comparto degli acquisti online, che in Amazon sfiorano i 513 milioni di euro, pari a 1,07 dollari per azione. Nei primi mesi del 2016, grazie anche ai servizi cloud, i ricavi sono aumentati del 28%. Una cifra pari a 29.13 miliardi di dollari, superiore alle stesse aspettative di Amazon che aveva fissato come obiettivo un valore tra 26,5-29 miliardi.

Ringraziamo per la redazione di questo articolo gli esperti dello shopping del portale SceltaMigliore.it. Il loro sito si occupa di diversi ambiti dello shopping, fornendo aiuto per comprare online con articoli utili. Ecco i più letti: microonde whirlpool maxrowenta senza filiestrattore di succo ariston e molto altro.

Se devi comprare un prodotto consulta prima le loro accurate recensioni!

Potrebbero interessarti anche...