Cos’è un hashtag

winGli hashtag. Chi non li conosce nell’era della tecnologia? Si possono trovare dai social network fino alle trasmissioni televisive. Qualcuno però, che non è poi così immerso nel mondo della tecnologia, potrebbe non aver ben compreso l’utilità di questo strumento. Ecco quindi un articolo illustrativo!

Cos’è un hasthag? Letteralmente “Hashtag” è l’unione di due parole, cioè di Hash e di Tag. Cancelletto (Hash) ed etichetta (Tag). Sono di fatto delle etichette precedute sempre dal simbolo #. Se il tag è una frase, questa non deve presentare spazi.

Quando nasconogli hasthag? All’incirca sono nati nel 2007, all’interno della piattaforma di Twitter. Fu questo social il primo a utilizzarli. Furono alcuni eventi storici a rendere l’hashtag diffuso praticamente in ogni parte del mondo. Da ricordare infatti l’incendio di San Pieto, oppure (altro avvenimento importante) le elezioni del presidente iraniano.

Fu li che i dirigenti di Twitter si resero conto delle reali potenzialità di questo mezzo e, iniziarono perciò a fare una catalogazione di tutte le conversazioni per hastag, creando di fatto degli elenchi di quelli che erano i più popolari nel mondo. Nacquero così anche i tranding topic.

Instagram, Redditt, Twitter, Facebook, GooglePlus, LinkedIn… tutti i social ormai utilizzano gli hashtag. Tale strumento permette di creare un’etichetta per uno specifico messaggio, permettendo poi di indicizzarlo in una categoria dove tutti gli altri utenti accedono utilizzando il medesimo hashtag. Ad oggi il miglior servizio in questo senso ad esempio, viene offerto da Instagram, il famoso social network delle fotografie. Nonostante utilizzare gli hashtag porti a una visibilità maggiore, non significa che utilizzarne tantissimi giovi.

Anzi, chi utilizza un numero elevato di questi strumenti, verrà scambiato dagli altri utenti come spammer o solo una persona alla disperata ricerca di visibilità. Chi intende fare degli hastag un uso professionale, deve star attento a questo effetto collaterale!

Potrebbero interessarti anche...